Non cosi tosto io miro (Claudio Monteverdi)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
Icon_snd.gif Midi
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2014-12-29)   CPDL #33958:     
Editor: Peter Rottländer (submitted 2014-12-29).   Score information: A4, 1 page, 154 kB   Copyright: CPDL
Edition notes:

General Information

Title: Non cosi tosto io miro
Composer: Claudio Monteverdi
Lyricist: Gabriello Chiabrera

Number of voices: 3vv   Voicing: SSB
Genre: SecularMadrigal

Language: Italian
Instruments: String ensemble

First published: 1607 in Scherzi musicali, no. 5

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Non così tosto io miro
il vostro vago ardore
che cessa ogni martiro
onde m'affligge Amore:
cotanto ha di valore
occhi vostra beltà.

Uscir dal fianco ardente
sospir non ha diletto
ne fa sentir dolente
la lingua alcun suo detto
ne giù per gli occhi al petto
pur lagrima s’en va.

L'alma, che sbigottita
de gl'affanni mortali,
ama fuggir la vita
per si fuggir suoi mali,
lascia in riposo l'ali,
e giù nel cor si stà.

Sgombra nova dolcezza
dal viso ogni mia pena,
e non so qual chiarezza
mia fronte rasserena,
che d'atro duol ripiena
mette in altrui pietà.

Tutta al fin si raviva
la mia vita amorosa
qual fior in fresca riva
a l'Alba rugiadosa
o qual serpe squammosa
a Soli de l'està.

Tanto poss'io contarvi
begl'occhi di mio stato;
ma se viene in mirarvi
altri sì fortunato
deh quanto fia beato
chi mai vi bacerà.