Ite sospiri (Giovanni Girolamo Kapsperger)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
Icon_snd.gif Midi
MusicXML.png MusicXML
Finale.png Finale
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2013-02-20)   CPDL #27361:        (Finale 2008)
Editor: André Vierendeels (submitted 2012-10-17).   Score information: A4, 1 page, 17 kB   Copyright: CPDL
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

General Information

Title: Ite sospiri
Composer: Giovanni Girolamo Kapsperger

Number of voices: 1v   Voicing: S
Genre: SecularLute song

Language: Italian
Instruments: Basso continuo

First published: 1619 in Libro secondo di villanelle, no. 4

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Ite sospiri miei
a ritornar colei,
che nel suo petto accoglie
adamantino giel,
onde mi da crudel
cagion di doglie.

Destate lei pieta,
in lei che sorda sta,
al suon di miei lamenti,
come'as pe'al canto suol',
e già mai non le duol,
di miei tormenti.

Ahi nemica d'Amor,
ministra di dolor',
se gl'occhi belli e'l volto,
hai di dolezze pien',
ond' hai sdegno e velen',
nel alm'accolto.

De se dal capo al pie,
si bell'Amor ti fe,
s'el ciel di doni sui,
a te si largo fu,
perché di lor' sei tu,
si scars'altrui.

Non ben insieme va,
bellezza e crudeltà,
pero che di natura
mille vaghezze al fin',
oscura' un cor serin',
di Donna dura.